Skip to content

Quesito referendario

30 aprile 2009

Ci sono questi benedetti referendum che si propongono di dare un premio di maggioranza alla lista che raccoglie più seggi alle elezioni. Qual’è l’atteggiamento dei vari partiti?

  • Lega Nord: Se vince il SI sono fottuti. Berlusconi può fare a meno di loro e loro, come ripicca, possono solo far cadere il governo e andare a elezioni anticipate (con il nuovo sistema sancito dal risultato rerferendario). Dopo di che saranno condannati a sopravvivere in qualche consiglio comunale delle vallate alpine, protetti dal WWF. E dunque la Lega fa di tutto perché non si arrivi al quorum. 
  • PDL: E come Fausto Coppi “un uomo solo al comando”, il gruppo degli inseguitori si scorge in lontananza. Il referendum è un regalo servito su un piatto d’argento. Sei il partito più grosso e quindi hai tanti elettori tendenzialmente disposti a votare come vuoi. Hai una splendida occasione di levarti dai piedi la Lega che comunque è una mina vagante e va continuamente tenuta cheta. Non è neanche  questione di essere masochisti, ma più banalmente di usare il cervello e fare ciò che ti conviene. Il PDL è per il SI.
  • PD: Giovane partito di belle speranze ma di scarse possibilità. Alcuni si spingono a definirlo come un branco di buffoni senza alcuna possibilità di vincere. Sui buffoni non so, ma le scarse possibilità di vincere una qualsiasi elezione non dovrebbero invogliarti a concedere un premio di maggioranza a chi, già così, vince a mani basse. Senza poi contare che un piccolo aiutino alla sopravvivenza della Lega non ci starebbe così male, se si entra nell’ottica che è l’unico partito che può davvero mettere nei guai Berlusconi. E quindi il PD vota?… Ta-dah!!! Vota SI (maledetto il budello cane delle loro mamme)

Dopo aver soppresso le risate provocate dal vedere uno  (Franceschini) che critica chi vota SI come lui (Berlusconi), voglio dire a Franceschini che se per una volta ci si togliesse dall’ottica di fare ciò che ci dicono i buoni sentimenti e la carità cristiana, e si entrasse nell’ottica di fare ciò che è politicamente utile, il PD voterebbe NO (non mi aspetto certo che invitino gli italiani ad andare al mare).

Questo post vi viene offerto dal comitato promotore “Per Gianfranco Fini leader del centro-sinistra”

P.S.: Uno (sempre Franceschini) che da una parte si indigna perché “Berlusconi tutti i giorni si sta impegnando ad umiliare la Lega” (cosa che io invece trovo lodevole) e dall’altra vota SI solo per abrogare il Porcellum (poco importa che poi si creino le premesse per cui Berlusconi vincerà ancor più ampiamente), fa rimpiangere Walterino nostro.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: