Skip to content

La rassegna musicale (numero 0)

13 novembre 2008
tags: ,

Mentre veleggio verso i 40 mi volto indietro e osservo tutta la musica che ho consumato. Anche se so suonare solo il campanello della bicicletta, anche se alla domanda “ma che genere fanno?” vado in dispnea mentre cerco di mettere assieme una risposta comprensibile, ho deciso che il blog è un luogo adatto per parlare di dischi. Dei miei. Quelli a cui sono più affezionato. E non per cimentarmi nel ruolo del critico musicale, ma per parlare della musica che mi piace, degli artisti che preferisco, e per rievocare quei pezzi della mia vita che si sono fissati indissolubilmente ai solchi di qualche vinile o alle sequenze di 0 e 1di qualche CD. Ora l’unico problema è capire da che parte iniziare.

Annunci
5 commenti leave one →
  1. 13 novembre 2008 2:47 pm

    Quasi quasi ti copio l’idea… posso?

  2. 13 novembre 2008 3:06 pm

    Certo che puoi. Dovremmo avere gusti sufficientemente differenti da evitare di scegliere gli stessi dischi.

  3. bob permalink
    15 novembre 2008 8:44 am

    Parti dal tuo periodo new romantic, da quello Metal o dal periodo “musica fichetta”?

  4. 15 novembre 2008 10:02 am

    Vado assolutamente in ordine sparso.

Trackbacks

  1. :: appunti sui pølsini ::::::::::::: » un mondo artificiale, cavo e alieno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: