Skip to content

London Calling

19 aprile 2007

Mi è ricapitata sotto gli occhi, dopo non so quanti anni, la copertina di London Calling dei Clash. Paul Simonon nell’atto di schiantare il suo basso contro il palco. Una foto in bianco e nero un po’ sfuocata, una figura contorta, scura, due mani che serrano il manico di un basso bianco. Quelle lettere rosa e verdi (!?!) che sembrano ritagliate da due fogli di cartoncino e vanno a comporre il ttolo (non sapevo che erano ispirate al primo disco di Elvis). Dentro c’è solo il più grande album di punk  rock della storia, ma quella foto!  Quella rabbia! Il punk è davvero tutto li.

Bau.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: